ASPETTI ECONOMICI E NORMATIVI DELLE BIOTECNOLOGIE

Codice dell'insegnamento: 
10262*10270*2016*2011*9999
Crediti: 
8
Sede: 
PARMA
Anno accademico di offerta: 
2018/2019
Settore scientifico disciplinare: 
ECONOMIA ED ESTIMO RURALE (AGR/01)
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano

Obiettivi formativi

Il corso trasmette le conoscenze di base in materia di: 1. microeconomia, 2. economia agroalimentare; 3. legislazione nazionale ed internazionale OGM. Al termine del corso, lo studente sarà in grado interpretare il tema degli OGM nel contesto della sua complessità socio-ambientale ed economica.

Contenuti dell'insegnamento

La prima parte del corso si propone di trasmettere le nozioni di base relative al mercato e alle imprese per avvicinare lo studente ai principi della microeconomia.
La seconda parte mira a definire i caratteri del sistema agroalimentare italiano contestualizzati nell’ambito della Politica Agricola Comunitaria e dell’Organizzazione mondiale del commercio (WTO). Sono quindi analizzati gli aspetti legislativi ed economici delle biotecnologie nel panorama nazionale, europeo e mondiale.

Programma esteso

1. Nozioni di microeconomia
2. Il sistema agroalimentare e le produzioni biotecnologiche
3. Il commercio internazionale dei prodotti biotecnologici agro-alimentari
4. Il quadro normativo delle produzioni biotecnologiche

Bibliografia

Dispense

Metodi didattici

Il corso si svolge con lezioni frontali. Prevede inoltre esercitazioni che permettono agli studenti di utilizzare e verificare le conoscenze acquisite.

Modalità verifica apprendimento

Prova scritta.
Le conoscenze e la capacità di comprensione verranno accertate con domande sia aperte sia a risposta multipla, in base all’argomento. Verrà assegnato lo stesso valore a ciascuna domanda.
L’autonomia di giudizio e la capacità di apprendimento verranno accertate chiedendo allo studente il proprio giudizio su determinate evidenze empiriche, dati etc. La capacità di comunicare con linguaggio tecnico appropriato verrà accertata verificando il linguaggio utilizzato dallo studente.